Home >> ............ >> LE GUIDE VINI >> Annuario (Luca Maroni) 2019

» Annuario - I Punteggi


» Annuario dei Migliori Vini Italiani 2019

Annuario (Luca Maroni) 2019


 

Risultati immagini per luca maroni sommelier



Annuario dei Migliori Vini Italiani

(www.lucamaroni.com) (www.imiglioriviniitaliani.com)

    Luca Maroni, nato a Roma il 19 settembre 1961, si laurea in Economia e Commercio nel 1986.
   
Tra il 1987 e il 1989 collabora con Luigi Veronelli, scrive articoli per la rivista "l'Etichetta", quindi realizza la rivista "Ex Vinis", il primo Newsletter Italiano, di cui é Direttore Responsabile per i primi 4 numeri.
     Nel settembre del 1990 fonda la sua casa editrice, la Lm edizioni, creando la rivista The Taster of Wine, periodico per conoscere e apprezzare il vino e la degustazione. Nel 1993 realizza la prima edizione dell'Annuario dei Vini Italiani (Edizione 2003 - 2004), un rapporto sulla produzione vinicola delle migliori aziende italiane. Nel 1994 porta a termine una ricerca quinquennale sulla relazione esistente tra la composizione chimico-fisica del vino e il suo comportamento sensoriale. Riesce in pratica a determinare in una formula la struttura chimica della piacevolezza del vino. La riproducibilità tecnica di una data piacevolezza é quindi finalmente possibile - come da anni per il resto dell'alimentare - anche per il vino. Nel 1995 scrive Degustare il Vino, manuale di teoria e pratica per l'assaggio consapevole di ogni tipo di vino. Sempre nel 1995 scrive sull' Enciclopedia Italiana Treccani la voce: Degustazione del vino, voce di cui scrive un ulteriore approfondimento sull'Appendice 2000 e 2005 dell'Enciclopedia.
     Nel 1996 scrive sul numero 30 di The Taster of Wine il logisma della fruttosità del vino, ovvero della sua piacevolezza, ed il conseguente metodo per la valutazione della qualità (della piacevolezza) del vino. Sempre nel 1996 realizza la prima edizione della Guida dei Vini Italiani, dal 1998 proposta anche in versione tedesca ed inglese. Dal 1996 tiene seminari esplicativi del proprio metodo di degustazione presso i più prestigiosi operatori istituzionali del settore (Università di Conegliano, Vinitaly, AIS, Istituto San Michele all'Adige, Consorzio del Brunello di Montalcino, Associazione Vignaioli Piemontesi, Trentini, IPSOA, ecc.). Nel 2000 scrive Piacevolezza del Vino, opera nata per illustrare ad un pubblico quanto più ampio e meno esperto possibile il metodo ideato per la valutazione della qualità del vino.
    
Sempre nel 2000 concepisce e realizza il Portale Internet (www.lucamaroni.com) sul vino più ricco del mondo con le sue 320.000 pagine Web gratuitamente consultabili. Nel marzo del 2001 realizza la prima edizione della Guida dei Vini del Mondo. Nello stesso mese gli viene affidata la rubrica "CiboVino" sul settimanale "Il Mondo", magazine economico-finanziario della RCS. Nel novembre 2001 Sperling & Kupfer Editori (Mondadori), pubblica in coedizione con Lm la nuova edizione di Piacevolezza del Vino. Nel settembre del 2003, ancora in coedizione con la Sperling & Kupfer Editori (Mondadori), pubblica Piacevolezza dell'Olio, un manuale completo con un metodo innovativo per l'assaggio e la valutazione della qualità dell'olio extravergine di oliva. Nel 2005 scrive sull'enciclopedia Treccani la voce "Olivocultura", ivi trasferendo il metodo per la valutazione della qualità analitico-sensoriale dell'olio extravergine di oliva. Ancora nel 2003 gli viene affidata una rubrica sul vino sul magazine "Panorama" di Mondadori, e il ruolo di esperto di riferimento e di presentatore di vini nella trasmissione radiofonica "Decanter", in onda ogni sera su Rai Radio2. Nello stesso anno, l'incarico dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri di scrivere il capitolo dedicato al vino ed al cibo sul volume "Le Eccellenze Italiane" edito da Palazzo Chigi.  Nel settembre 2004 scrive per la Fabbri Editore: Conoscere il Vino, un volume ricco di informazioni sulle modalità di produzione, di fruizione e di conservazione del vino. In Ottobre realizza per il settimanale OGGI, le Guide ai Vini Italiani più piacevoli, convenienti e reperibili, opera studiata per proporre al grande pubblico i vini più acquistabili d'Italia. Nel marzo del 2005 realizza per il Corriere della Sera i 5 volumi dedicati al vino proposti in allegato al maggiore quotidiano nazionale. Con la tiratura complessiva di circa 1.000.000 copie: l'opera di divulgazione sul vino dalla più alta diffusione di sempre. Nel gennaio del 2007 scrive assieme a Sergio Valzania, Direttore dei Programmi Radiofonici Di Rai Radio 2 e Radio 3, il libro "Amare Il Vino – Arte, Natura, Tecnica, Estetica", volume per divulgare ad un pubblico quanto più ampio possibile il portato complessivo di questo immaginifico tesoro italiano. Nel 2008 idea e conduce oltre 30 puntate della trasmissione televisiva Piacere Vino in onda su Alice TV – Sky. Dall'Aprile del 2009 è editorialista e articolista del Magazine Cucina, allegato enogastronomico mensile al Corriere della Sera. Nel 2010 assieme al tre volte premio Oscar Vittorio Storaro realizza in veste di Direttore Scientifico, narratore e interprete il Film Vinalia, un progetto di comunicazione e rappresentazione cinematografica del patrimonio enologico italiano articolato per regioni.


Risultati immagini per annuario dei migliori vini italiani luca maroni 1995

La Copertina della 3° Edizione della Guida - Anno 1996



 

Annuario dei Migliori Vini Italiani 2018 - 25° Edizione (30 Novembre 2017)
Curata da Luca Maroni
(www.lucamaroni.com) (www.imiglioriviniitaliani.com)


I Migliori Vini 2018
(99/centesimi)
Per vedere tutti i migliori vini inseriti (con punteggio da 90 a 98/centesimi)
clicca su: (http://www.giovannigandinithebestrestaurants.com/canale.asp?id=3791
)

Roberto Sarotto, Puro Chardonnay 2015
Roberto Sarotto, Enrico I 2016
Roberto Sarotto, Barbera d’Alba Elena La Luna 2015
Tenuta Ulisse, Merlot Rosato 2016
Tenuta Ulisse, Montepulciano d’Abruzzo Amaranta 2014
Poggio Le Volpi, Roma Doc Edizione Limitata 2016
Poggio Le Volpi, Baccarossa 2015
Nativ, Suadens Bianco 2016
Nativ, Eremo San Quirico Aglianico Campi Taurasini Cru 2014
Donnafugata, Ben Ryé 2015
Velenosi, Lacrima di Morro d’Alba Superiore QuerciAntica 2016
Montalbera, Ruché di Castagnole Monferrato Laccento 2016
Mastroberardino, Neroametà 2015
Montecappone, Tabano Bianco 2016
Cantine San Marzano, 62 Anniversario Primitivo Riserva 2014
Cantine Romagnoli, Caravaggio Bianco 2016
Bollina, Atos Corte Medicea 2015
Jasci & Marchesani, Montepulciano d’Abruzzo Janù 2014
Masseria Frattasi, Kapnios 2015
Farnese Vini, Edizione Cinque Autoctoni sa
Giordano Vini, Rinforzato Primitivo Appassimento 2016
Provinco, Ronco di Sassi Primitivo Appassimento 2016
Tosone, Tosone Barrique 2016
Schenk Italia, Masso Antico Primitivo del Salento 2015
Barbanera - Duca di Saragnano, Vecciano 2015
Tenuta Romana, Soliditas 2014

Risultati immagini per I Migliori Assaggi luca maroni