Home >> ............ >> Slow Food 2019 >> Guida agli Extravergini - I Punteggi

» Manifesto Slow Food

Guida agli Extravergini - I Punteggi


Risultati immagini per Manifesto Slow Food in difesa dell’olivicoltura italiana


La valutazione degli Oli
(dall'Edizione del 2018)

Chiocciola
E' un simbolo che viene assegnato ad un' azienda per come interpreta
valori (organolettici, ambientali, sociali) in sintonia con la filosofia di Slow Food

Grandi Oli Slow
Extravergine che si è distinto per particolari pregi dal punto di vista organolettico
e perché ben rispecchia territorio e cultivar.
Ottiene il riconoscimento delle pratiche agronomiche sostenibili applicate (2019)

E' un olio di qualità capace di emozionare in relazione a cultivar di origine e territori di provenienza,
ottenuto con pratiche agronomiche sostenibili
e dal buon rapporto qualità prezzo inteso su base regionale (2018)


Grandi Oli
Extravergine che si è distinto per particolari pregi dal punto di vista organolettico
e perché ben rispecchia territorio e cultivar (2019)

Olio eccellente nella sua categoria per pregio organolettico,
aderenza al territorio e alle cultivar autoctone (2018)



La valutazione degli Oli
(dall'Edizione del 2017)

Le Aziende insignite della Chiocciola
Con il simbolo della Chiocciola si evidenziano le aziende che meglio interpretano
i valori organolettici, territoriali e ambientali in sintonia con la filosofia di Slow Food
.


Gli oli che "ci emozionano"
Olio di qualità capace di emozionare in relazione a cultivar di origine e territori di provenienza,
ottenuto con pratiche agronomiche sostenibili
e dal buon rapporto qualità prezzo inteso su base regionale

Gli oli del Presidio Slow Food
Produttori che credono in una olivicoltura di qualità e rispettosa dell’ambiente,
 e che preservano il ricco patrimonio varietale italiano
 impegnandosi in primis a tutelare le piante secolari, più onerose da gestire e a rischio di abbandono.
Un olio ottenuto da varietà autoctone del territorio, piante secolari per almeno l’80%,
e senza l’utilizzo di fertilizzanti di sintesi o diserbanti chimici
ma soltanto trattamenti a basso impatto ambientale che  garantiscano
un residuo finale sul prodotto pari allo zero. Niente raccolta da terra,  uso di reti permanenti,
impiego di prodotti cascolanti, ma agendo sempre nel rispetto delle piante.

Oli Segnalati
Tutti gli altri Oli sono segnalati come oli di qualità



La valutazione degli Oli

(dall'Edizione del 2012)

Chiocciola
Simbolo assegnato ad un' aziende olivicola per il modo in cui interpreta
valori (organolettici, territoriali e ambientali) in sintonia con Slow Food

Olio Slow
Olio di qualità capace di emozionare in relazione a cultivar di origine e territori di provenienza,
ottenuto con pratiche agronomiche sostenibili
e dal buon rapporto qualità prezzo inteso su base regionale

Grandi Oli
Olio eccellente nella rispettiva categoria per pregio organolettico,
aderenza al territorio e alle cultivar autoctone

Oli Segnalati
Tutti gli altri Oli (non inseriti tra gli Oli Slow o nei Grandi Oli)
sono segnalati come oli di qualità



La valutazione degli Oli
(sino all'Edizione del 2011)

Segnalazione (S) (da 60 a 69/centesimi) - oli apprezzabili nelle rispettive categorie,
senza caratteri particolarmente marcati

1 Oliva
(da 70 a 79/centesimi) - oli buoni nelle rispettive categorie

2 Olive
(da 80 a 89/centesimi) - oli molto buoni nelle rispettive categorie

2+ Olive
(da 90/centesimi) - gli oli eccellenti (sino all'Edizione del 2009)
gli oli dell'emozione (nelle Edizione del 2010 e 2011)
oli molto buoni e capaci di emozionare
in relazione a cultivar di origine, territorio di provenienza e annata considerata
(Una selezione degli Oli finalisti che non hanno ottenuto le 3 olive)


3 Olive
(sino a 100/centesimi) - oli ottimi e di qualità assoluta nelle rispettive categorie