Home >> ............ >> L'Espresso >> L'Espresso - 2000


L'Espresso - 2000


0 "Quattro Cappelli" - 10 "Tre Cappelli"
133 "Due Cappelli"

La Guida d'Italia de L'Espresso 2000 22° Edizione
Curatore e supervisore Edoardo Raspelli
con la collaborazione di Paolo MassobrioGiuseppe Maria Pallavicino e Enzo Vizzari
Coordinamento regionale di: Gilberto Arru, Antonio Attorre, Bruno Bini, Giovanni Bravi,
Chichibìo, Luigi Costa, Santa Di Salvo, Giancarlo Lo Sicco, Gianfranco Manfredi,
Giuseppe Meucci, Pasquale Porcelli, Gianpiero Rorato, Fabio Turchetti.

I Ristoranti hanno punteggi in VENTESIMI (dal 1979 al 2016).
Ai ristoranti con votazione più alta (da 13 a 20/ventesimi)
sono assegnati
da UNO a QUATTRO CAPPELLI (dal 1979 al 2004).
Per maggiori informazioni sui punteggi applicati dalla Guida
 clicca su:
 L'Espresso - I Punteggi
(i ristoranti che avanzano di almeno un punto, rispetto allo scorso anno, sono di colore bordeaux)



PREMI SPECIALI

Il Pranzo dell'Anno
Flipot (Torre Pellice - TO)
Il Giovane dell'Anno
Loredana Rota - Antica Osteria dei Cameli (Ambivere - BG)
Il Pasticcere dell'Anno
Valeria Piccini - Da Caino (Montemerano - GR)
La Migliore Cantina dell'Anno
Agata e Romeo (Roma - RM)
La Novità dell'Anno
Enoteca Finzi (Rivarolo Mantovano - MN)
La "Performance" dell'Anno
Caffè Groppi (Trecate - NO)
La valorizzazione della cucina Tradizionale
Oasis (Vallesaccarda - AV)




L'Espresso, logo | Gruppo d'Intervento Giuridico odv


I Ristoranti con i "Quattro Cappelli" si confermano 0

     Nessun ristorante raggiunge il punteggio di 19/ventesimi.

I Ristoranti con i "Tre Cappelli" si confermano 10

     Sale dai "Due Cappelli" il ristorante La Pergola dell'H.Hilton (Roma - RM).
     Esce il ristorante
Gualtiero Marchesi - L'Albereta (Erbusco - BS), che aveva 17/ventesimi e che ottiene quest'anno un "Senza Voto" ("Era la fine degli anni Settanta; nelle vie di Milano si rapiva, si sparava, si uccideva. Poi, uno sconosciuto rampollo della Milano degli affari, in un periferico sotterraneo, alzò la bandiera della rivoluzione. Gualtiero Marchesi lanciava da una via defilata della Milano distratta e superficiale il verbo della Nuova Cucina. La bomba scoppiò, sacrosanta e liberatoria, sbertucciando la cucina della panna e della mamma; i sapori si esaltavano nella freschezza incomparabile della materia prima, nel rispetto mai visto prima delle cotture e delle sfumature; la ricerca cromatica si incuneava nella pasticceria e, anche, nel pane, che, per la prima volta in Italia, in un grande ristorante, veniva fatto in casa. Poi, quel ristorante anonimo anche se abbellito, venne trasferito mella splendida villa di Erbusco, con l'immenso salone dei banchetti e le camere lussuose per turisti del Milano-Brescia-Verona-Iseo. Gli anni passano, eccome, anche per l'immaginifico creatore del raviolo aperto e del risotto alla foglia d'oro. Il Picasso della ristorazione si era trasformato in un ristoratore alle prese con i comuni e mortali problemi di una sala sempre da rinnovare, di un personale sempre da sostituire, alla prese con consulenze ed offerte da mezzo mondo. Ma un ristorante non è un'industria, la cucina non è catena di montaggio, non può essere sempre e soltanto ordini dati e, magari, non controllati. Da due anni a questa parte si sono ripetuti i commenti non sempre positivi per questa cucina, per questa sala affacciata sul verde verso il lago d'Iseo. Ci siamo stati più volte, negli ultimi mesi, prima di mettere per iscritto queste righe e, dopo esserci consultati, abbiamo deciso di non dare il voto a colui che per anni è stato il Maestro, il Divino. Il nostro è un soffetto, affettuoso e preoccupato campanello d'allarme: il personale in sala inanella ingenuità, un paio di pesci non dovevano arrivare in sala, ma nemmeno giungere in cucina, il carrello dei formaggi presentava anche prodotti che si trovano in tutti i supermercati, molti piatti, ahimè, suscitavano univovi commenti: "Ma questo lo fa anche....e meglio!").

I Ristoranti con i "Due Cappelli" scendono da 136 a 133

     Tra i "Due Cappelli" sale da 15 a 16/ventesimi il ristorante Villa Fiordaliso (Gardone Riviera - BS) ("Per una volta, ed è una svolta, è d'obbligo parlare di questo splendido locale cominciando dalla cucina, che nell'ultimo anno ha avuto una progressione impressionante. L'exploit non è casuale perché i Tosetti hanno saputo far crescere in casa Riccardo Camanini, 27 anni, chef di grande talento con un radioso avvenire davanti a sé, che entrando nella maturità crea ed esegue piatti di stupefacente efficacia, di solida struttura, di nitida essenzialità. E' cucina vera, che spazia a 360 gradi, dai funghi di ogni specie ai pesci di acqua dolce, dalle interiora ai crostacei, dalle paste agli animali di cortile, naturalmente con grande rispetto delle stagioni e del mercato.")
     
Entrano 28 ristoranti, tra cui Locanda delle Tamerici (Ameglia - SP) ("I piatti appaiono in costante evoluzione e danno l'impressione di poter riservare per il futuro altre gradevolissime sorprese. Ricciardi, inquieto e caparbio, grazie all'esperienza acquisita riesce a confrontarsi con autorevolezza con la straordinaria freschezza delle materie prime."), La Siriola dell'H.Ciasa Salares (Badia/Abtei, Fraz. San Cassiano - BZ) ("La cucina della Siriola (l'usignolo) continua ad innalzare le sue melodie ai piedi delle Conturines. In montagna, oltre all'abilità ci vuole coraggio: il giovane chef che governa la cucina di questo tipico, elegante e confortevole locale, coraggio ne ha da vendere ed i risultati si vedono. "), entrambi a 15,5/ventesimi, e la re-entry del ristorante Le Clivie (Piobesi d'Alba - CN) a 15,5/ventesimi ("Una piccola oasi di piacere e di relax per palati golosi. Il locale è ospitato in una casa padronale del '700, situata proprio vicino alla chiesa parrocchiale, da cui è separata da un piacevolissimo giardino dove d'estate il patron Carlo Cracco ricrea tra il verde una serie di tante piccole oasi dove poter gustare i (grandi) piatti della sua cucina. Il tutto preparato con grande bravura e professionalità, servito in modo inappuntabile e col giusto ritmo e arricchito da un golosissimo pane fatto in casa.").
     
Escono 30 ristoranti, tra cui il ristorante Al Fornello Da Ricci (Ceglie Messapica - BR) ("Siete in un santuario di cucina italiana, in un "enclave" di tradizione, di memorie, di rispetto per il passato, con un menù che è una carrellata sulla gastronomia del Tricolore. Quest'anno però l'adorabile famiglia Ricci ci è sembrata più distratta, meno convinta. Anche da queste parti, inaspettatamente, i sapori non ci sono più sembrati quelli straordinari di una volta."), che aveva 16/ventesimi.


IL DESCO RISTORANTE Verona - Menù, recensioni, prezzi - 3BonMenu

Il Desco
 
(Verona- VR)



TRE CAPPELLI
(da 17 a 18,5/ventesimi)

18,5/ventesimi (2)

Toscana (1)
Enoteca Pinchiorri (Firenze - FI) Annie Feolde e Italo Bassi    (sale da 18/ventesimi)

Umbria (1)
Vissani (Baschi - TR) Gianfranco Vissani

17,5/ventesimi (3)

Lombardia (3)
Aimo e Nadia (Milano - MI) Nadia Moroni

Antica Osteria del Ponte (Cassinetta di Lugagnano - MI) Ezio Santin
Dal Pescatore (Canneto sull'Oglio - MN) Nadia Cavaliere Santini    (sale da 17/ventesimi)

17/ventesimi (5)

Piemonte (1)
Al Sorriso (Soriso - NO) Luisa Marelli Valazza

Lombardia (1)
Miramonti l'Altro (Concesio - BS) Philippe Léveillé

Veneto (1)
Il Desco (Verona - VR) Elia Rizzo


Toscana (1)

Gambero Rosso (San Vincenzo - LI) Fulvio Pierangelini

Lazio (1)
La Pergola dell'H.Hilton (Roma - RM) Heinz Beck    (sale da 16,5/ventesimi)

DUE CAPPELLI
(da 15 a 16,5/ventesimi)

16,5/ventesimi (11)

Piemonte (2)
Al Rododendro (Boves - CN) Mary Barale
Flipot (Torre Pellice - TO) Walter Eynard    (sale da 16/ventesimi)

Lombardia (4)
Al Gambero (Calvisano - BS) Edvige Turra
Ambasciata (Quistello - MN) Romano Tamani    (sale da 16/ventesimi)

Il Sole (Ranco - VA) Carlo Brovelli

Trattoria del Fulmine (Trescore Cremasco - CR) Clemy Bolzoni

Veneto (1)
Dolada (Pieve d'Alpago - BL) Enzo De Prà

Emilia Romagna (2)
La Frasca (Castrocaro Terme - FO) Marco Cavallucci

San Domenico (Imola - BO) Valentino Marcattilii

Toscana (1)
Romano (Viareggio - LU) Franca Checchi


Campania (1)
Don Alfonso 1890 (Massa Lubrense - NA) Alfonso Iaccarino

16/ventesimi (18)

Piemonte (4)
Balbo (Torino - TO) Luigi Caputo

Da Guido (Costigliole d'Asti - AT) Lidia Vanzino Alciati

Il Cascinalenuovo (Isola d'Asti - AT) Walter Ferretto    (sale da 15,5/ventesimi)
Pinocchio (Borgomanero - NO) Piero Bertinotti

Liguria (2)
Balzi Rossi (Ventimiglia - IM) Giuseppina Breglia    (sale da 15,5/ventesimi)

Paolo e Barbara (Sanremo - IM) Paolo Masieri

Lombardia (5)
Al Bersagliere (Goito - MN) Massimo Ferrari e Silvana Antonutti

Da Vittorio (Bergamo - BG) Enrico e Roberto Cerea

L'Ami Berton (Milano - MI) Pia Buonamici

San Martino (Treviglio - BG) Giuseppe Colleoni
Villa Fiordaliso (Gardone Riviera - BS) Riccardo Camanini    (sale da 15/ventesimi)

Veneto (2)
La Peca (Lonigo - VI) Nicola Portinari
Perbellini (Isola Rizza - VR) Giancarlo Perbellini

Emilia Romagna (2)
Georges Cogny - Locanda Cantoniera (Farini - PC) Georges Cogny e Andrea Losio
Paolo Teverini dell'H.Tosco Romagnolo (Bagno di Romagna - FO) Paolo Teverini    (sale da 15,5/ventesimi)

Toscana
 (1)
Da Caino (Montemerano - GR) Valeria Piccini    (sale da 15,5/ventesimi)

Campania (2)
Caravella (Amalfi - SA) Giuseppe Proto    (sale da 15,5/ventesimi)
Il Principe (Pompei - NA) Franco Aliberti    (sale da 15,5/ventesimi)

15,5/ventesimi (38)

Piemonte (9)
Angiulli (Candelo - BI) Angelo Angiulli
Cascina dei Fiori (Borgo Vercelli - VC) Massimo Milan
Forlino (Montacuto - AL) Osvaldo Forlino
Gener Neuv (Asti - AT) Giuseppina Bagliardi

Il Centro (Priocca - CN) Margherita Brignolo e Elide Mollo
La Torre (Casale Monferrato - AL) Patrizia Grossi    (scende da 16/ventesimi)
Le Clivie (Piobesi d'Alba - CN) Carlo Cracco    (re-entry)
Locanda Borgo Antico (Barolo - CN) Massimo Camia    (sale da 15/ventesimi)

Vittoria (Tigliole - AT) Gemma e Alessandra Strocco

Liguria (6)
Cà Peo (Chiavari, Fraz. Leivi - GE) Melly Bianco Solari
Claudio (Bergeggi - SV) Claudio Pasquarelli
Fiammenghilla Fieschi (Sestri Levante - GE) Gabriella Paganini    (sale da 15/ventesimi)
La Conchiglia (Taggia, Fraz. Arma di Taggia - IM) Anna Parisi

La Via Romana (Bordighera - IM) Pino Graziano    (sale da 15/ventesimi)
Locanda delle Tamerici (Ameglia - SP) Mauro Ricciardi    (new entry)

Lombardia (7)
Brughiera (Villa D'Almè - BG) Paolo Benigni
Capriccio (Manerba del Garda - BS) Maria Veggio    (sale da 15/ventesimi)

Esplanade (Desenzano sul Garda - BS) Idalgo Picinardi
La Piazzetta (Brescia - BS) Graziano Cominelli
La Tortuga (Gargnano - BS) Maria Filippini
Lio Pellegrini (Bergamo - BG) Giuliano Pellegrini

Pierino Penati (Viganò - CO) Pier Giuseppe Penati


Alto Adige (3)
La Siriola dell'H.Ciasa Salares (Badia/Abtei, Fraz. San Cassiano - BZ) Corrado Fasolato    (new entry)
St. Hubertus dell'H.Rosa Alpina (Badia/Abtei, Fraz. San Cassiano - BZ) Norbert Niederkofler    (sale da 15/ventesimi)
Zur Rose (Appiano sulla Strada del Vino - BZ) Herbert Hintner

Emilia Romagna (2)
Dandy (Minerbio - BO) Elia Benvenuti e Valeria Bongiovanni    (sale da 15/ventesimi)
Locanda della Tamerice (Ostellato - FEIgles Corelli

Toscana (3)
Arnolfo (Colle Val d'Elsa - SI) Gaetano Trovato
Bracali (Massa Marittima - GR) Francesco Bracali    (sale da 15/ventesimi)
La Tenda Rossa (San Casciano in Val di Pesa, Fraz. Cerbaia - FI) Maria Salcuni    (sale da 15/ventesimi)

Marche (2)
Symposium (Cartoceto - PU) Lucio Pompili    (sale da 15/ventesimi)
Uliassi (Senigallia - AN) Mauro Uliassi

Lazio (4)
Antonello Colonna (Labico - RM) Antonello Colonna

Colline Ciociare (Acuto - FR) Salvatore Tassa

L'Altra Bottiglia (Civita Castellana - VT) Sandra Caccetta
Quinzi & Gabrieli (Roma - RM) Giovanni Camponeschi


Sardegna (2)
La Ghinghetta (Portoscuso - CA) Ivaldo Vacca e Angelo Gabriele Usai
Gallura H. (Olbia - SS) Rita Denza

15/ventesimi (66)

Valle d'Aosta (2)
Il Grill del Grand H.Royal e Golf (Courmayeur- AO) Paolo Vai
Petit Restaurant dell'H.Bellevue (Cogne - AO) Corrado Michelazzo    (re-entry)


Piemonte (9)
Antico Maniero (Lesa - AL) Enrico Riva    (re-entry)

Belvedere (La Morra - CN) Maria Vittoria Bovio
Cacciatori (Cartosio - AL) Carla Chiodo    (scende da 16/ventesimi)
Caffè Groppi (Trecate - NO) Fabio Barbaglini    (new entry)
Dei Cacciatori - Da Cesare (Albaretto della Torre - CN) Cesare Giaccone    (scende da 16/ventesimi)

Gardenia (Caluso - TO) Mariangela Susigan
La Ciau del Tornavento (Treiso - CN) Maurilio Garola    (new entry)

La Fermata (Alessandria - AL) Riccardo Aiachini    (new entry)
Locanda dell'Arco (Cissone - CN) Giuseppe Giordano, Patron    (new entry)

Liguria (6)
Carletto (Bordighera - IM) Walter Pessina
Giappun (Vallecrosia - IM) Adelio Viale    (scende da 15,5/ventesimi)
Gran Gotto (Genova - GE) Antonio Amato
Lanterna Blù - da Tonino (Imperia, Fraz. Porto Maurizio - IM) Lucia Caramagno

Lilliput (Noli, Fraz. Voze - SV) Marisa Garbarino
Muraglia - Conchiglia d'Oro (Varigotti - SV) Maria Muraglia    (new entry)

Lombardia (9)
Antica Osteria dei Cameli (Ambivere - BG) Loredana Vescovi e Fernanda Paredi
Aquila Nigra (Mantova - MN) Vera Caffini    (new entry)
Cavallino (Desenzano del Garda - BS) Gianfranco Dallai    (new entry)
Frosio (Almè - BG) Paolo Frosio    (new entry)
Il Cantuccio (Albavilla - CO) Rosangela Foresti
Il Volto (Iseo - BS) Vittorio Fusari

Lanterna Verde (Villa di Chiavenna - SO) Andrea Tonola    (new entry)
Ringo (Travagliato - BS) Claudio Rango, Patron
Sadler (Milano - MI) Claudio Sadler

Trentino (1)
Al Borgo (Rovereto - TN) Rinaldo Dalsasso    (scende da 15,5/ventesimi)

Alto Adige (2)
Bad Schorgau H. (Sarentino/Sarntal - BZ) Josef Wenter
Steinbock (Villandro/Villanders - BZ) Wolfang Kershbaumer


Veneto (6)

Capitello (Tarzo - TV)
Cera (Campagna Lupia - VE) Loredana e Daniele Cera
Da Pippo dell'H.Lepre Bianca (Gallio - VI) Francesca Dellai    (re-entry)
La Locanda di Piero (Montecchio Precalcino - VC) Renato Rizzardi    (new entry)
Osteria Da Fiore (Venezia - VE) Mara Zanetti    (new entry)

Principe (Arzignano - VI) Andrea Sarni    (scende da 15,5/ventesimi)

Emilia Romagna (6)
Antica Osteria del Teatro (Piacenza - PC) Filippo Chiappini Dattilo    (re-entry)

Capanna di Eraclio (Codigoro - FE) Eraclio Soncini

Da Lancellotti (Soliera - MO) Angelo Lancellotti
Hosteria Giusti (Modena - MO) Laura Galli    (new entry)
Locanda Solarola (Castel Guelfo di Bologna - BO) Bruno Barbieri    (new entry)

Voglia Matta (Fusignano - RA) Barbara Ruffo Lo Mastro


Toscana (5)
Antonio (Castelnuovo Berardenga - SI) Antonio Farina
Enoteca Barni (Prato - FI) Angelo Barni

Il Cibreo (Firenze - FI) Benedetta Vitali e Fabio Picchi
Osteria del Vecchio Castello (Roccalbegna - GR) Susanna Fumi    (re-entry)

Scacciapensieri (Cecina - LI) Maria Teresa Amadio    (re-entry)

Marche (2)
Giardino H. (San Lorenzo in Campo - PU) Efresina Rosichini    (new entry)
La Madonnina del Pescatore (Senigallia - AN) Moreno Cedroni    (scende da 15,5/ventesimi)

Umbria (1)
Villa Roncalli (Foligno - PG) Sandra Scolastra

Lazio (5)
Agata e Romeo (Roma - RM) Agata Parisella
Benito (Velletri - RM) Benito Morelli, Patron    (new entry)
Benito al Bosco (Velletri - RM) Filippo Amoroso    (new entry)
La Terrazza dell'H.Eden (Roma - RM) Enrico Derflingher    (new entry)
Rosetta (Roma - RM) Massimo Riccioli

Abruzzo  (2)
Beccaceci
 (Giulianova - TE) Maddalena Beccaceci Mazzaufo
L'Angolo d'Abruzzo (Carsoli - AQ) Maria Teresa Lucangeli

Campania (6)
Al Cenacolo (Salerno - SA) Pietro Rispoli e Antonio Frusciane
Bellevue dell'H.Parker's (Napoli - NA) Vincenzo Bacioterracino

La Sacrestia (Napoli - NA) Michele Verrina e Felice Ponazi
Oasis (Vallesaccarda - AV) Giuseppina Pagliarulo, Maria Luisa e Michelina Fischetti e Maria Grazia Luongo    (new entry)
Quisi dell'H.Quisana
 (Capri - NA) Giovanni Marchesani
Rossellinis dell'H.Palazzo Sasso (Ravello - SA) Antonio Genovese    (new entry)

Sicilia (2)
Bye Bye Blues (Mondello - PA) Patrizia Di Benedetto
Mulinazzo (Villafrati - PA) Antonino Graziano

Sardegna (2)
Il Faro (Oristano - OR) Giovannina Soro

La Gritta (Palau - SS) Paolo D'Amore

Escono

    (aveva 17/ventesimi)
Gualtiero Marchesi - L'Albereta (Erbusco - BS) Gualtiero Marchesi
 
   (aveva 16/ventesimi)
Al Fornello Da Ricci (Ceglie Messapica - BR) Dora Ricci
    (avevano 15,5/ventesimi)
Giardino - da Felicin (Monforte d'Alba - CN) Giorgio Rocca
Baia Beniamin (Ventimiglia - IM) Carlo Brunelli
Locanda Vecchia Pavia (Pavia - PV) Giovanni Dell'Oro
Da Buriani (Pieve di Cento - BO) Alessandra Buriani
Lorenzo (Forte dei Marmi - LU) Gioacchino Pontrelli
Taverna Kerkira (Bagnara Calabra - RC) Fulvio Dato
    (avevano 15/ventesimi)
Antica Zecca dell'H.Jet (Caselle Torinese - TO) Bruno Libralon
Casa Vicina
 (Borgofranco d'Ivrea - TO) Claudio Vicina
Castello di San Giorgio (San Giorgio Monferrato - AL) Maurizio e Luisella Grossi

Dolce Stil Novo (Cirié - TO) Alfredo Russo
La Noce (Volpiano - TO) Savino Mongelli
Panoramica (Loranzè - TO) Andrea Magni e Graziella Presbitero
Villa Pinus (Ormea - CN) Marco Costalla
Caterina (Casella - GE) Francesco Torre
Al Pino (Montescano - PV) Mario Musoni
Castello Malvezzi (Brescia - BS) André Wadoux e Alessandro Cappotto

Ceresole (Cremona - CR) Lucia Giura
La Cinzianella (Corgeno - VA) Giorgio Omenetto
Schoneck (Falzes/Pfalzen - BZ) Karl Baumgartner
Ca' Masieri (Trissino - VI) Gianfranco Minuz
Casin del Gamba (Altissimo - VI) Antonio Dal Lago
Harry's Bar (Venezia - VE) Arrigo Cipriani, Patron
Gigiolè (Brisghella - RA) Tarcisio Raccagni
Lido Lido (Cesenatico - FO) Vincenzo Cammerucci

Pacifico - Da Franco (Comacchio, Fraz. Porto Garibaldi - FE) Angela Bonazza

Strada Casale (Brisghella - RA) Piero Donegaglia e Andrea Zanelli
Poggio Antico (Montalcino - SI) 
Roberto Minnetti
Da Teresa (Pesaro - PS) Teresa Lani
Il Poeta Contadino (Alberobello - BA) Carol Emerson e Paolo Colucci


 

Elia Rizzo - Ritratto - Video Gambero Rosso TV