Home >> Ristoranti Italiani >> I MIGLIORI RISTORANTI ITALIANI (1991-2020)


I MIGLIORI RISTORANTI ITALIANI (1991-2020)


I Migliori Ristoranti Italiani
(dal 1991 ad oggi)

Tutti i Ristoranti che in Italia hanno ottenuto, negli anni dal 1991 ad oggi, "il punteggio massimo" su almeno una delle tre Guide (Michelin, L'Espresso, Gambero Rosso), e cioè
    
Due o Tre Stelle nella Guida Michelin, 
     il punteggio di almeno 18/ventesimi
 (dal 2017: Quattro e Cinque Cappellinella Guida de L'Espresso, 
     il punteggio di almeno 90/centesimi (Tre Forchette) n
ella Guida del Gambero Rosso.
Di tutti i ristoranti che hanno ottenuto almeno una volta "il punteggio massimo" su almeno una delle tre Guide sopracitate, riportiamo tutti i punteggi ottenuti dal ristorante dal 1991 ad oggi. Il periodo preso in esame parte dal 1991, perché è in quell'anno che esce l'ultima delle tre Guide prese in esame, quella del Gambero Rosso. Le altre due guide erano uscite nel 1956 (Michelin) e 1979 (L'Espresso). E' evidente che i ristoranti già presenti con successo negli anni precedenti al 1991, anno da cui riportiamo i dati, si vedono svantaggiati nella classifica de "I Migliori 30" rispetto ai ristoranti nati successivamente al 1991.

Risultati immagini per dal pescatore canneto sull'oglio

Dal Pescatore (Canneto sull'Oglio - MN)


I Migliori 30


1°  Dal Pescatore
(Nadia Cavaliere Santini e Giovanni Santini)  LOMBARDIA - Canneto sull'Oglio (MN)
2°  Enoteca Pinchiorri (Annie Feolde, Italo Bassi, Riccardo Monco e Alessandro Della Tommasina)  TOSCANA - Firenze (FI)
3°  Don Alfonso 1890 (Alfonso Iaccarino ed Ernesto Iaccarino)  CAMPANIA - Massa Lubrense (NA)
4°  Vissani, poi Casa Vissani (Gianfranco Vissani)  UMBRIA - Baschi (TR)
5°  Miramonti L'Altro (Marì Muffolini, Ermanno Zanetti, e Philippe Leveillé)  LOMBARDIA - Concesio (BS)
6°  Aimo e Nadia, poi Il Luogo di Aimo e Nadia (Nadia Moroni, Alessandro Negrini e Fabio Pisani)  LOMBARDIA - Milano (MI)
7°  Le Calandre (Rita Chimetto Alajmo e Massimiliano Alajmo)  VENETO - Rubano (PD)
8°  Al Sorriso (Luisa Marelli Valazza)  PIEMONTE - Soriso (NO)
9°  Da Vittorio (Paolo Barbieri, Enrico Cerea e Roberto Cerea)  LOMBARDIA - Bergamo/ poi Brusaporto (BG)
10°  Da Caino (Valeria Piccini)  TOSCANA - Manciano (GR)
11°  San Domenico (Valentino Marcattilii e Massimiliano Mascia)  EMILIA ROMAGNA - Imola (B0)
12°  Arnolfo (Gaetano Trovato)  TOSCANA - Colle di Val D'Elsa (SI)
13°  Al Gambero (Edvige Turra e Maria Paola Geroldi)  LOMBARDIA - Calvisano (BS)
14°  Dolada (Enzo De Prà e Riccardo De Prà)  VENETO -  Pieve d'Alpago (BL)
15°  Ambasciata (Romano Tamani)  LOMBARDIA - Quistello (MN)
16°  Lorenzo (Gioacchino Pontrelli)  TOSCANA - Forte dei Marmi  (LU)
17° Il Desco (Elia Rizzo)  VENETO - Verona (VR)
18° Il Sole di Ranco (Carlo Brovelli e Davide Brovelli)  LOMBARDIA - Ranco (VA)
19° Osteria di Porta Cicca, poi Sadler (Claudio Sadler)  LOMBARDIA - Milano (MI)
20° La Tenda Rossa (Maria Salcuni, Maria Elisabeth Probst e Cristian Santandrea)  TOSCANA - San Casciano in Val di Pesa (FI)
21° Paolo Teverini dell' H.Tosco Romagnolo (Paolo Teverini)  EMILIA ROMAGNA - Bagno di Romagna (FC)
22° Antica Osteria del Teatro (Filippo Chiappini Dattilo)  EMILIA ROMAGNA - Piacenza (PC)
23° Tivoli (Walter Bianconi e Graziano Prest)  VENETO - Cortina d'Ampezzo (BL)
24° Pierino Penati (Pier Giuseppe Penati e Theo Penati)  LOMBARDIA - Viganò (LC)
25° La Frasca (Marco Cavallucci)  EMILIA ROMAGNA - Castrocaro Terme e Terra del Sole (FO)/ poi Cervia (RA)
26° Romano (Franca Checchi)  TOSCANA - Viareggio (LU)
27° Colline Ciociare (Salvatore Tassa)  LAZIO - Acuto (FR)
28° La Pergola dell'H.Cavalieri Hilton, poi La Pergola dell'H.Rome Cavalieri (dal 1996 Heinz Beck)  LAZIO - Roma (RM)
29° La Madonnina del Pescatore (Moreno Cedroni)  MARCHE - Senigallia (AN)
30° La Vecchia Osteria, poi Antonello Colonna (Antonello Colonna)  LAZIO - Labico (RM)/ poi Roma (RM)
31° Uliassi  (Mauro Uliassi)  MARCHE - Senigallia (AN)

I Migliori 5
(di ogni singola Guida)

Michelin

1°  Dal Pescatore (Nadia Cavaliere Santini e Giovanni Santini)  LOMBARDIA - Canneto sull'Oglio (MN)
2°  Enoteca Pinchiorri (Annie Feolde, Italo Bassi, Riccardo Monco e Alessandro Della Tommasina)  TOSCANA - Firenze (FI)
3°  Don Alfonso 1890 (Alfonso Iaccarino ed Ernesto Iaccarino)  CAMPANIA - Massa Lubrense (NA)
4°  Da Vittorio (Paolo Barbieri, Enrico Cerea e Roberto Cerea)  LOMBARDIA - Bergamo/ poi Brusaporto (BG)
4°  Al Sorriso (Luisa Marelli Valazza)  PIEMONTE - Soriso (NO)

L'Espresso

1°  Vissani, poi Casa Vissani (Gianfranco Vissani)  UMBRIA - Baschi (TR)
2°  Enoteca Pinchiorri (Annie Feolde, Italo Bassi, Riccardo Monco e Alessandro Della Tommasina)  TOSCANA - Firenze (FI)
3°  Dal Pescatore (Nadia Cavaliere Santini e Giovanni Santini)  LOMBARDIA - Canneto sull'Oglio (MN)
4°  Le Calandre (Rita Chimetto Alajmo e Massimiliano Alajmo)  VENETO - Rubano (PD)
5°  Miramonti L'Altro (Marì Muffolini, Ermanno Zanetti, e Philippe Leveillé)  LOMBARDIA - Concesio (BS)

Gambero Rosso

1°  Vissani, poi Casa Vissani (Gianfranco Vissani)  UMBRIA - Baschi (TR)
2°  Dal Pescatore (Nadia Cavaliere Santini e Giovanni Santini)  LOMBARDIA - Canneto sull'Oglio (MN)

2°  Don Alfonso 1890 (Alfonso Iaccarino ed Ernesto Iaccarino)  CAMPANIA - Massa Lubrense (NA)
4°  Enoteca Pinchiorri (Annie Feolde, Italo Bassi, Riccardo Monco e Alessandro Della Tommasina)  TOSCANA - Firenze (FI)
5°  Da Caino (Valeria Piccini)  TOSCANA - Manciano (GR)
5° La Tenda Rossa (Maria Salcuni, Maria Elisabeth Probst e Cristian Santandrea)  TOSCANA - San Casciano in Val di Pesa (FI)




Tutti i Migliori Ristoranti Italiani
che hanno ottenuto "il punteggio massimo"
(divisi per Regione)




Valle d'Aosta
Piemonte
Liguria
Lombardia
Trentino
Alto Adige
Veneto
Friuli Venezia Giulia
Emilia Romagna
Toscana
Marche
Umbria
Lazio
Abruzzo
Molise
Campania
Puglia
Basilicata
Calabria
Sicilia
Sardegna